“Giornata nazionale della salute della donna”, domani al Moscati visite e consulti gratuiti

127

di Francesco Aufiero

AVELLINO – Domani, venerdì 22 aprile, sarà la “Giornata nazionale della salute della donna”, istituita dal Ministro della Salute.

Si tratta di una intera giornata dedicata alla sensibilizzazione, alla prevenzione e alla cura delle patologie a maggior impatto femminile. Saranno offerti gratuitamente a tutte le donne visite, consulti, esami strumentali e si terranno eventi informativi negli ospedali aderenti all’iniziativa che hanno ottenuto il riconoscimento dei Bollini Rosa come strutture più attente alla salute femminile.

L’Azienda Ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino aderisce alla manifestazione con una serie di attività dedicate al benessere psico-fisico della donna, in particolare tutto ciò che le permette di ritrovare la sua femminilità ed affrontare i disagi derivanti da un percorso oncologico, conducendo una vita che le consenta di non sentirsi emarginata e diversa.

Il dottor Carlo Iannace, direttore responsabile della Breast Unit, vale a dire dell’approccio assistenziale interdisciplinare e multiprofessionale per la diagnosi e la cura delle patologie neoplastiche della mammella, e promotore dell’evento, commenta la giornata di domani: “Quando abbiamo cominciato, più di 15 anni fa, la prevenzione gratuita, avevamo visto giusto. Il settore pubblico, le associazioni e il volontariato dimostrano che la prevenzione e la cura adeguata possano essere garantite dalle strutture pubbliche e dallo Stato. Poter fornire le cure adeguate è un dovere primario per uno Stato di diritto e, allo stesso tempo, è un diritto inalienabile per le persone così come poter usufruire della prevenzione e della cura nelle strutture pubbliche che, messe nelle condizioni di poter operare, sono efficienti ed efficaci”.