LACEDONIA ’16 | -39. Lic, stasera probabile fumata bianca per il candidato sindaco

172

LACEDONIA – Si gioca tutto sull’asse Gian Battista Vico – Piazza Tribuni. La sede di Lacedonia in-Comune e quella di LiberaAzione pullulano di gente, voci, attesa.

Se più giù, i ragazzi, appena venuti allo scoperto attraverso un manifesto pubblico, erano intenti a chiacchierare tra loro (presente anche il sindaco Rizzi), all’interno della sede di Lic è cominciata intorno alle 19 una riunione della commissione elettorale.

Definiti nei giorni scorsi i criteri di selezione, la commissione dovrebbe tirare fuori alcuni nomi (si parla di una rosa di cinque) che verranno poi messi ai voti tra gli “iscritti”, che come impegno hanno versato un obolo di dieci euro. Una sorta di primarie interne, quindi, che decreteranno quello che sarà il candidato sindaco della coalizione composta da Lic e dall’associazione “Ci siamo…”.

Defilati e silenti, anche i cittadini facenti capo ad Antonello Pignatiello stanno cercando di mettere in piedi una propria lista. Dopo una strategia politica piuttosto ondivaga, che scherzosamente potremmo definire propria più un Ma-stelle che di un Cinque Stelle, ecco quindi all’orizzonte la possibilità concreta di una terza squadra in campo.

AGGIORNAMENTO 20:32 – Le votazioni per il candidato sindaco – all’interno della rosa di nomi scelti dalla commissione – è stata rimandata a domani. E’ quanto filtra dalla sede di Lic.