AMMINISTRATIVE ’16 | San Giorgio d.S., candidati non residenti: Meet Up chiede revoca del simbolo alla propria lista

127

SAN GIORGIO DEL SANNIO – Il Meet Up di San Giorgio del Sannio chiede la revoca del simbolo alla lista del…M5S.

Succede a San Giorgio del Sannio, dove il Meet Up ha appunto contattato i vertici nazionali del Movimento per richiedere questo tipo di decisione. Ecco la nota che è stata inviata pochi minuti fa.

Sul sito http://www.beppegrillo.it/movimento, alla sezione Crea la tua lista, nella pagina in cui sono evidenziate le procedure per creare una lista, si legge, dopo una bella scritta “ATTENZIONE” in maiuscolo ed in rosso: per ottenere la certificazione si deve essere residenti nel comune in cui ci si candida.

Ebbene, pare che questa regola, prerequisito essenziale per candidarsi innanzitutto e per ottenere anche la certificazione, a San Giorgio non sia valida.

La lista certificata dal Movimento 5 Stelle, che ha Francesca Maio come candidato Sindaco, presenta, infatti, 2 candidati consiglieri che non risiedono a San Giorgio del Sannio bensì in comuni limitrofi dal 2012 e dal 2007 ed un candidato che addirittura non ha MAI avuto la residenza a San Giorgio, come confermato dalla certificazione dell’Ufficio anagrafe del Comune di San Giorgio che alleghiamo.

Pertanto, nel pieno rispetto delle regole e delle procedure, gli attivisti del Meetup Amici di Beppe Grillo di San Giorgio del Sannio hanno ufficialmente richiesto allo staff, a Roberto Fico, Responsabile dei Meetup, e al Comitato dei Garanti, composto da Roberta Lombardi, Vito Crimi e Giancarlo Cancellieri, la revoca del simbolo alla suddetta lista per la subentrata mancanza dei requisiti per la candidatura e certificazione di 3 candidati.