Avellino, Percopo al Moscati e la Morgante alla Asl. Caldoro: Il prezzo del tradimento di Marano

181

AVELLINO – La sanità irpina cambia nomi e vertici. La giunta regionale ha infatti nominato le figure apicali della Asl e del Moscati.

Il nuovo direttore generale dell’Azienda Sanitaria di Avellino è Maria Morgante, che ha finora ricoperto l’incarico di dirigente di via degli Imbimbo. Al vertice dell’Azienda Ospedaliera Moscati arriva invece Angelo Percopo, fino a oggi direttore generale della Asl Molise.

Puntuale, come ci si attendeva, è la replica di Stefano Caldoro, che ha sempre definito la sanità il vero terreno di scambio dell’accordo dello scorso anno tra De Luca e De Mita e che difatti parla senza mezzi termini di “prezzo del tradimento”. Ecco il cinguettio del pomeriggio dell’ex governatore.

Il cinguettio di Stefano Caldoro sulle nomine nella sanità irpina
Il cinguettio di Stefano Caldoro sulle nomine nella sanità irpina