Recitazione, dizione, canto, danza: Mercogliano, riparte la Loreto Academy

276

MERCOGLIANO – Si alza il sipario sul nuovo anno accademico della Loreto Academy, scuola di recitazione, dizione, canto e danza con sede nello splendido scenario del Palazzo Abbaziale di Loreto a Mercogliano.

L’ Accademia, nata circa un anno fa per offrire un percorso formativo completo ed unico nel suo genere ad aspiranti artisti o semplici appassionati, riapre le sue porte a tutti coloro che vogliono approfondire lo studio delle performing arts sotto la guida esperta di professionisti del campo.

Anche quest’anno, infatti, il corpo docenti sarà costituito da artisti di calibro nazionale ed internazionale: il maestro di danza Carmine Pagano, promotore dell’iniziativa insieme all’Abate di Montevergine Riccardo Luca Guariglia, l’attrice – cantante Carmen Femiano, l’attrice Sonia Aquino e gli artisti irpini Giuseppe Saveriano e Gennaro Saveriano. Importante novità di questa stagione è l’avvio dei corsi di lingua inglese certificati Cambridge University grazie ai quali bambini, ragazzi e adulti potranno studiare la lingua più parlata e diffusa del mondo. “L’inglese – spiega il maestro Pagano – è ormai una conoscenza fondamentale per chiunque debba introdursi nel mondo del lavoro. Sia nel campo della danza che in quello del teatro o del canto, la conoscenza della lingua straniera per eccellenza è un requisito che non si può più fare a meno di avere. Grazie all’Abate Guariglia, sempre attento ai giovani e alla loro crescita artistica e culturale, oltre che spirituale, siamo riusciti ad ottenere i corsi di Inglese Cambridge aperti a tutti e alla portata di tutti”.

Loreto Academy logo

Loreto Academy è la risposta per chiunque voglia coltivare un talento o una passione in una cornice suggestiva quale quella dell’Abbazia dei padri benedettini, un’occasione imperdibile per confrontarsi con il mondo dello spettacolo, dell’arte ma soprattutto con se stessi e le proprie inclinazioni. “Loreto Academy è un progetto ambizioso – aggiunge Carmine Pagano – mirato ad assecondare le inclinazioni artistiche o la voglia di mettersi in gioco di chiunque scelga di frequentare i nostri corsi. Motivare, incentivare e formare sono le parole d’ordine della nostra accademia. Una sfida che già lo scorso anno ha raccolto i suoi frutti come dimostrato sul palcoscenico del Teatro Carlo Gesualdo di Avellino” .

I corsi dell’Accademia, che inizieranno i primi di ottobre e proseguiranno fino alla prossima primavera, sono rivolti ai bambini, ragazzi ed adulti dai 4 anni in su.