Benevento, post alluvione: domani l’iniziativa dell’associazione dei commercialisti

115

BENEVENTO – “Post alluvione, analisi e scenari”, questo il tema dell’iniziativa organizzata dall’Associazione Nazionale Commercialisti di Benevento che si svolgerà domani mattina dalle ore 9,00, presso Palazzo Paolo V, nel capoluogo sannita.

Una giornata all’insegna della solidarietà, con la consegna di un contributo all’Istituto “Rampone” (fortemente danneggiato dalla terribile alluvione dello scorso anno), ma focalizzata soprattutto sull’apporto che i professionisti possono dare al sistema economico locale per la fase di ‘ricostruzione’ e per intercettare i fondi necessari. Protagonisti saranno i commercialisti ma anche le scuole e l’Università, con le quali si cercherà di lanciare proficue e innovative forme di collaborazione per l’orientamento e l’avviamento professionale, e con un interlocuzione anche verso il Governo attraverso la presenza del sottosegretario al Ministero del Lavoro Massimo Cassano.

La manifestazione prenderà il via con una prima discussione sulle conseguenze degli eventi alluvionali dello scorso anno e soprattutto sulle opportunità a cui guardare per il rilancio dell’economia sannita. A questa tavola rotonda sul tema “Ripartire si può? Il ruolo del commercialista”, dopo i saluti del sindaco Clemente Mastella e del presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Giovanni Cuomo, l’introduzione del presidente dell’Associazione Nazionale Commercialisti di Benevento, Salvatore Fusco. Interverranno Miriam Dieghi, consigliere nazionale dell’Anc e commercialista di Modena, che riporterà la propria esperienza professionale nel post terremoto in Emilia Romagna e Marco Cuchel, presidente dell’Associazione Nazionale Commercialisti. Il dibattito, che sarà moderato dal giornalista Nicola De Ieso, si aprirà poi agli interventi del pubblico presente con la possibilità di porre quesiti e avanzare proposte.

La seconda parte della manifestazione sarà incentrata invece sulle “Nuove alleanze formative e i professionisti del futuro”. Alle ore 11 è in programma infatti un altro convegno che sarà incentrato sull’alternanza scuola lavoro, sui nuovi percorsi formativi e di orientamento verso le professioni per gli studenti e sulle sinergie da sviluppare fra scuole, università e categorie professionali. Interverranno a questa iniziativa, moderata dal giornalista Francesco Farese, Luigi Umberto Rossetti, consigliere dell’Associazione Nazionale Commercialisti di Benevento, Assunta Fiengo, dirigente dell’Istituto di Istruzione Superiore Palmieri-Rampone, Guido Migliaccio, docente dell’Università degli Studi del Sannio e Fabio Amatucci, firm Spin off dell’Università degli Studi del Sannio. A concludere sarà Massimo Cassano, sottosegretario al Ministero del Lavoro.

L’evento si chiuderà con la consegna all’Istituto Tecnico Commerciale e Industriale “Rampone” del contributo raccolto dall’Associazione Nazionale Commercialisti di Benevento per la riqualificazione.

La partecipazione al convegno, patrocinato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Benevento, attribuirà il riconoscimento di 4 crediti formativi ai professionisti. Alla manifestazione saranno presenti anche alcune classi quinte degli istituti professionali di Benevento.

INVITO