New York City Marathon, domani il via: anche l’Irpinia presente

156

di Francesco Aufiero

RED – Domani parte la “New York City Marathon”. Folta la rappresentativa irpina al via.

Fra questa c’è l’ormai consueta presenza dell’imprenditore Sabino Basso, in rappresentanza dell’associazione sportiva “Irpinia Italia”, che nasce dall’idea di un gruppo di amici uniti dall’intento di aggregare persone con la passione per la corsa. L’associazione unisce tutti coloro che hanno sempre desiderato praticare attività sportiva dilettantistica ma che non hanno mai trovato la compagnia o lo stimolo giusto, offrendo una valida e sana alternativa ad una vita sempre più sedentaria.

Quella di New York è la manifestazione podistica con più iscritti (oltre 60.000), tutti insieme pronti a correre lungo i cinque distretti della città: Staten Island, Brooklyn, il Queens, il Bronx e Manhattan, dove la maratona si conclude con i magnifici saliscendi finali in Central Park.

Il numero elevato di presenze impone una partenza scaglionata degli atleti, suddivisi in gruppi, tutti pronti a scattare dal ponte di Verrazzano. Nel 2016 gli italiani sono tornati ad essere la nazione più presente a questa gara con ben 2.819 iscritti.

Leggi qui – Anche il Sannio sarà presente alla New York City Marathon