Cosmobiography, quarto appuntamento con il Dio del basket: Michael Jordan

114

TAURASI – Quarto appuntamento questa sera alle 22,00 con “Cosmobiography”, il programma che racconta le storie, gli aneddoti e le curiosità sui più grandi personaggi che hanno segnato la storia sportiva, musicale e cinematografica degli ultimi 100 anni. Il format sarà trasmesso sulla radio web irpina “CosmoRadioTaurasi”.

La puntata odierna del format sarà completamente dedicata all’uomo che ha ridefinito la storia della pallacanestro e dello sport in generale: Michael Jeffrey Jordan.

Dai primi tiri con il fratello Larry fino alla conquista dei sei titoli Nba, dal primo ritiro (successivo alla morte del padre James) fino alla leggendaria esperienza olimpica di Barcellona 1992 col Dream Team (insieme a Larry Bird e Magic Johnson) con la nazionale americana, dall’avventura cinematografica inSpace Jam fino ad arrivare a quell’ultimo, meraviglioso, possesso di gara 6 della finale contro gli Utah Jazz, entrato di diritto nella storia del basket, che regalò a lui ed ai suoi mitici Bulls lo straordinario sesto titolo con la franchigia di Chicago.

Introdotto nel 2009 nell’Hall of Fame di Springfield, in Massachussets, dichiarò: “Limits, like fears, are often just an illusion” (I limiti, come le paure, sono soltanto un’illusione), una frase che più di ogni altra identifica il mito e la leggenda di Michael Jeffrey Jordan, indiscutibilmente il più grande giocatore di pallacanestro di tutti i tempi.

Il programma sarà condotto dal nostro Marciano Santosuosso e da Chiara De Rosa. Per ascoltare la trasmissione basterà collegarsi alle 22,00 al seguente link: www.spreaker.com/user/cosmoradiotaurasi. Insieme a “Cosmobiography”, sulla piattaforma “spreaker” di “CosmoRadio Taurasi”, sarà possibile seguire i numerosi programmi della radio web irpina.