Sidigas, Sacripanti fa 300 in Serie A. Il tecnico biancoverde: Traguardo importante

172

AVELLINO – Importante traguardo raggiunto dal coach della Sidigas Avellino Stefano Sacripanti. Il tecnico biancoverde, con il successo di ieri a Sassari, raggiunge la sua trecentesima vittoria in Serie A.

561 i match disputati dall’allenatore della Scandone in Serie A. Tante le panchine su cui si è seduto il tecnico canturino: fra queste, oltre a quella attuale di Avellino, compaiono quelle di Cantù (ben 9 le stagioni alla guida del team brianzolo, dalla lunga parentesi iniziata nella stagione 2000 e terminata nel 2007, fino a quella più recente che ha preceduto il passaggio in biancoverde, dal 2013 al 2015) con cui Sacripanti ha conquistato la maggior parte delle sue vittorie (177), Pesaro (2007-2009, con 31 vittorie) e Caserta (2009-2013, 68 vittorie). L’attuale coach della Scandone, tra l’altro, con la sua trecentesima vittoria, sale al terzo posto della classifica di allenatori italiani più vincenti ancora in attività: Sacripanti è preceduto solamente dall’allenatore di Pesaro Piero Bucchi (356 successi) e dall’ex Avellino Cesare Pancotto (479).

Con la Sidigas Avellino Sacripanti ha invece già conquistato 26 vittorie lo scorso anno in campionato (compresi i playoff), a cui vanno ad aggiungersi i 6 successi portati a casa in Serie A questa stagione.

“Non sono mai stato uno che guarda i numeri e le statistiche – ha affermato l’allenatore biancoverde – se non per difendermi dallo scherno dei miei amici che non hanno mancato di sottolineare che ormai ho una certa età. Chiaramente non posso negare che mi fa molto piacere aver raggiunto questo traguardo vincendo una partita importante come quella di Sassari che in realtà, alla fine, è l’unica cosa che conta veramente”.

Da sottolineare che quello di ieri non rappresenta l’unico importante traguardo raggiunto quest’anno dal tecnico della Sidigas: Sacripanti, infatti, solo poche settimane fa, è stato nominato assistente coach di Messina in nazionale italiana.