Mirabella Eclano, un volume di Claudio Bruno ricorda il sisma del 1980

199

MIRABELLA ECLANO – Domani, alle ore 19, presso il Museo di Arte Sacra – Biblioteca Giuliano di Mirabella Eclano, si prenderà spunto dalla pubblicazione di Claudio Bruno, “Le Macerie dell’Identità”, per analizzare il passato e il presente, con un focus antropologico sulla ricostruzione del paese eclanese dopo il tremendo sisma del 23 novembre 1980.

A 36 anni dal terremoto del 1980 il libro di Claudio Bruno ricorda le 25 vittime, fra cui padri di famiglia, donne, giovani, bambini, ma anche il sindaco di allora Saverio Russo e gli angeli del soccorso.

All’incontro interverranno Valentino D’Ambrosio docente e direttore del Museo di Arte Sacra, il sociologo Ugo Santinelli, Edmondo Pugliese, ex sindaco di Mirabella e professore di Storia e Filosofia e il fotografo Federico Iadarola.

Modererà il giornalista Franco Genzale. Per l’occasione sarà proiettato un documentario con materiale storico inedito.

LE MACERIE DELL'IDENTITA'