La Fiorentina arriva al Vigorito: il Benevento cerca la svolta della stagione

165

BENEVENTO – Il Benevento cerca di dare una sterzata alla propria stagione.

Nella gara di oggi, al “Ciro Vigorito” arriva la Fiorentina di Stefano Pioli, che dopo un avvio balbettante pare aver trovato la quadra.

Baroni nuovamente privo di Ciciretti, fermo per una settimana, oltre che di Costa, Parigini, D’Alessandro, Antei e naturalmente Lucioni. Molti degli assenti ricoprono il ruolo di esterni d’attacco, e per questa ragione i l mister giallorosso potrebbe optare anche per un modulo leggermente differente, inserendo magari Lazaar e Puscas e puntando su un 4-3-3 leggermente più coperto.

Brignoli confermato tra i pali, con Gyamfi, Venuti, Djimsiti e Letizia a comporre il pacchetto difensivo. Cerniera centrale di centrocampo composta da Memushaj, Cataldi e Chibsah, con appunto Puscas e Lazaar larghi sulle fasce ma di supporto a Iemmello. Pioli risponde con Laurini, Pezzella, Astori e Biraghi davanti a Sportiello. Benassi, Badelj e Veretout a coprire le folate di Chiesa, Thereau e Simeone. Un 4-3-3 a trazione anteriore, quello viola, in grado certamente di mettere in difficoltà i giallorossi: c’è bisogno della spinta e del supporto del pubblico sannita, che vede l’impegno della squadra e che finora non ha mai fatto mancare il suo appoggio.

PROBABILI FORMAZIONI

BENEVENTO (4-3-3): Brignoli, Gyamfi, Venuti, Djimsiti, letizia; Memushaj, Cataldi, Chibsah; Puscas, Iemmello, Lazaar. A DISP.: Piscitelli, Belec, Del Pinto, Gravillon, Di Chiara, Viola, Donnarumma, Coda, Lombardi Amenteros, Brignola. ALL.: Baroni

FIORENTINA (4-3-3): Sportiello, Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Benassi, Badelj, Veretout; Chiesa, Simeone, Thereau. A DISP.: Dragowski, Cerofolini, Bruno Gaspar, Vitor Hugo, Cristoforo, Hagi, Eysseric, Milenkovic, Sanchez, Maxi Olivera, Eysseric, Lo Faso, Babacar.