Essere troppo preparati non è un bene. Scartato a 200 colloqui di lavoro. E’ “sovraqualificato”!

171

Londra – Il periodo di crisi che ormai tutto il mondo sta attraversando rende difficile, se non addirittura impossibile, l’occupazione giovanile; ancor più tragica e desolante è la situazione per chi tanto giovane non è più. Purtroppo nel nostro Paese sempre più frequentemente persone di “mezza età” si ritrovano da un giorno all’altro senza occupazione, con una casa e una famiglia di cui occuparsi.

Una possibile spiegazione a tutto ciò arriva, probabilmente, dall’Inghilterra. Il Mark Schwalbe, 52 anni, si è visto, infatti, “scartare” in oltre 200 selezioni per varie occupazioni. Fin qui, forse d’assurdo c’è poco, ma la cosa che ha lasciato di stucco non solo il diretto interessato è la motivazione – comune- : “sovraqualificato”. Al suo attivo 4 lauree ed una lunga esperienza nel settore dell’assistenza medica che, a quanto pare, oggi sembrano essere un “handicap”.

Il signor Schwalbe, esausto della situazione, ha deciso di rivolgersi al Primo Ministro Inglese per esprimere la sua frustazione ed il suo disaccordo verso un sistema che funziona proprio al contrario di come dovrebbe, ma sembra comunque essere ancora in cerca di un occupazione.

Carla Carro