A scuola con un coltello a serramanico: 15enne deferito alla Procura della Repubblica

116

AVELLINO – Un 15enne irpino è stato deferito alla Procura della Repubblica di Avellino per detenzione illegale di arma bianca.

Il provvedimento è stato adottato ieri dagli agenti della Sezione Volanti: i poliziotti sono stati  contattati dal Dirigente di un istituto scolastico cittadino, che ha riferito loro di aver sequestrato ad un alunno un coltello a serramanico. Sul posto gli agenti hanno appurato che il Dirigente, nel compiere un giro di controllo tra le classi, aveva notato in una di esse, un gruppo di alunni accalcati intorno ad un compagno che “con orgoglio”, mostrava un coltello a serramanico.

Nella circostanza, temendo che l’uso improprio del coltello da parte dei ragazzi potesse causare involontariamente seri danni, il dirigente scolastico è intervenuto facendosi consegnare l’arma. Nel corso degli accertamenti è stato appurato che il 15enne aveva acquistato il coltello attraverso un sito online per il solo gusto di venirne in possesso, ma purtroppo per lui è scattata la denuncia in stato di libertà al cospetto dei genitori, prontamente accorsi nell’apprendere la notizia.