Al via domani la 40esima edizione del Laceno d’Oro

123

AVELLINO – E’ il regista americano Abel Ferrara il protagonista della quarantesima edizione del Laceno d’Oro, il festival internazionale del cinema che comincerà domani per concludersi il 30 settembre.

Ad ospitare l’evento, organizzato come sempre dal circolo di cultura cinematografica “immaginAzione” in collaborazione con l’amministrazione comunale,  sarà la città di Avellino, e a partire dal 12 settembre, anche una serie di comuni irpini.

La manifestazione quest’anno sarà dedicata al preside Nicola Vietri, figura di grande profilo umano e culturale della provincia irpina, recentemente scomparso. Ci penserà suo figlio Michele, noto artista , musicista e regista, ad omaggiarlo nel corso della prima serata prevista domani.

L’appuntamento è per le venti e trenta in Piazza del Debbio ad Avellino, dove è previsto l’incontro con Abel Ferrara e la proiezione del film “Pasolini” ( consigliato ad un pubblico adulto). A Ferrara sarà consegnato il Premio Camillo Marino alla carriera.

ECCO IL PROGRAMMA DI MERCOLEDI’:

Avellino –  Carcere Borbonico, ore 17.00:

Inaugurazione delle mostre

“Pasolini, un’eredità viva” e “Boccaccio nel cinema”.

Avellino – Carcere Borbonico, ore 17. 30: Master Class con Abel Ferrara, a seguire Il Decameron di Pasolini presentato da Abel Ferrara.

Avellino – Piazza Del Debbio, ore 20.30: Biagio di Pasquale Scimeca.

Incontro con l’autore. Avellino – Carcere Borbonico, ore 22.30: Welcome to New York di Abel Ferrara.