Altavilla Irpina: al via la 40° edizione del Palio dell’Anguria

475

Ad Altavilla Irpina si rinnova l’appuntamento con il Palio dell’Anguria: una rievocazione storica medioevale che vuole ripercorrere le vicende legate alla figura della Regina Costanza di Chiaromonte vissuta tra il XIV e il XV secolo.

La manifestazione si svolgerà domenica 18 agosto a partire dalle ore 17,00. Nel centralissimo Corso Garibaldi si sfideranno fantini, provenienti da numerosi comuni del circondario, che cavalcheranno asini: come al solito sono previste batterie eliminatorie fino ad arrivare alla corsa conclusiva durante la quale i partecipanti dovranno reggere un’anguria e chi deporrà per primo il frutto ai piedi della Regina si aggiudicherà il Palio.

La protagonista della rievocazione è Costanza di Chiaromonte che, appena quindicenne, divenne Regina di Napoli avendo sposato Ladislao Durazzo il quale, però, a soli tre anni dalle nozze la ripudiò pubblicamente e la costrinse ad un secondo matrimonio con Andrea I de Capua, Conte di Altavilla. Costanza conquistò subito il popolo altavillese che la amò per la sua generosità e magnanimità: fu proprio lei, infatti, a far pressione sul marito affinchè diminuisse le tasse ed alleviasse le gravi condizioni di indigenza dei governati. In ricordo di tali nobili gesta, il Palio dell’Anguria intende riproporre, in chiave agonistica, la gara che si innescò tra tutti coloro che si recavano al Palazzo Comitale per offrire doni ai feudatari come segno di gratitudine per i benefici ottenuti.

La prima edizione del palio risale al 1979: da allora ogni anno la Pro Loco Altavillese si è impegnata per riproporre un evento unico che attira migliaia di spettatori. La rievocazione è curata nei minimi dettagli: l’itinerario è addobbato con vessilli e stendardi medioevali per creare un’atmosfera ancor più suggestiva e coinvolgente, mentre il corteo storico è composto da circa trecento figuranti tra nobili, cavalieri, damigelle, armigeri e popolani.

È stata già resa nota l’ìdentità di Andrea de Capua che sarà interpretato dal giornalista Rino Genovese, mentre la regina Costanza sarà impersonata da una diciannovenne figlia di altavillesi emigrati a Torino, il cui nome veràà svelato il giorno della manifestazione.

+++AGGIORNAMENTO+++
L’amministrazione comunale di Altavilla Irpina e la Pro Loco Altavillese, volendo onorare la giornata di lutto nazionale proclamata per i tragici fatti di Genova, hanno deciso di sospendere tutti gli eventi previsti per sabato 18 agosto. La 40° edizione del Palio dell’Anguria è stata pertanto rinviata a sabato 1° settembre.