Appia e Via Francigena, la Regione batte un colpo: ecco l’elenco dei Comuni interessati

162

RED. – Il Burc dei giorni scorsi ha visto la pubblicazione, tra gli altri atti, della delibera regionale sugli itinerari culturali “Via Francigena” e “Appia Regina Viarum”.

Insieme ad altre regioni del Sud Italia, la Campania punterà a valorizzare i due itinerari culturali, lavorando al fianco del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo. All’interno degli allegati sono elencati tutti i comuni che ricadono nei due itinerari.

Per quanto riguarda la Via  Francigena, i comuni della provincia di Benevento sono: Faicchio, San Salvatore Telesino, Telese Terme, Solopaca, Vitulano, Paupisi, Ponte, Torrecuso, Benevento, Paduli, Sant’Arcangelo Trimonte, Buonalbergo, Castelfranco in Miscano. Per la provincia di Avellino: Casalbore, Montecalvo Irpino, Greci.

L’itinerario culturale “Appia Regina Viarum” tocca, invece, per la provincia di Benevento: Arpaia, Forchia, Montesarchio, Paolisi, Apollosa, Benevento, Calvi, Ceppaloni, San Giorgio del Sannio, San Nicola Manfredi. Per la provincia di Avellino, i comuni coinvolti sono: Roccabascerana, Rotondi, San Martino Valle Caudina, Fontanarosa, Gesualdo, Mirabella Eclano, Frigento, Bisaccia, Guardia Lombardi, Lacedonia, Rocca San Felice.

Le aree d’interesse degli itinerari culturali toccano i comuni di Airola, Castelpoto, Castelvetere, Cerreto Sannita, Foglianise, Fragneto Monforte, Ginestra degli Schiavoni, Guardia Sanframondi, Pietrelcina, San Leucio del Sannio, San Lorenzo Maggiore, Puglianello, Casalduni, Morcone, Pontelandolfo e Sassinoro (per la provincia di Benevento); Aquilonia, Ariano Irpino, Montaguto, Monteverde, Savignano Irpino, Sturno, Venticano, Zungoli.