Aquilonia, pascolo abusivo: i Carabinieri forestali di Lacedonia denunciano un 65enne

61

I Carabinieri della Stazione Forestale di Lacedonia hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un 65enne di Aquilonia poiché ritenuto responsabile del reato di introduzione o abbandono di animali nel fondo altrui e pascolo abusivo.

Dal numero del marchio apposto sull’orecchio degli animali, i militari operanti sono risaliti all’identità del proprietario dei numerosi bovini che pascolavano in un fondo agricolo privato di Aquilonia, danneggiando anche alcune balle di fieno.

Alla luce delle evidenze emerse, per il 65enne è dunque scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.