Ariano Irpino, Le Farine Magiche torna alla vittoria: Brindisi battuta 54-46

155

di Francesco Aufiero

ARIANO IRPINO – Nonostante la copiosa nevicata scesa sul Tricolle, tanti gli appassionati che al Pala Cardito di Ariano non hanno fatto mancare il proprio sostegno alla Farine Magiche nella gara contro Guarnieri Tour Operator Brindisi.

Partita importantissima, quella del 14° turno del Campionato femminile di basket di Serie A2. Le ragazze di coach Ferazzoli, infatti, devono riscattare un periodo opaco, e riescono a conquistare una vittoria ( 54-46 il risultato finale) che interrompe la striscia di cinque sconfitte consecutive. Le leonesse sono ancora fuori dalla zona playout, appaiate al nono posto con Civitanova Marche.

Sul match c’è l’impronta di Valentina Maggi, autrice di una grande seconda parte di gara chiusa con 15 punti dopo il solo tiro libero realizzato nel primo tempo. Camilla Valerio, invece, si era messa in evidenza nella prima parte di gara. 25 i palloni recuperati contro i 13 persi e i numeri dei liberi (20/31 contro l’11/17 delle ospiti) rappresentano le basi su cui Ariano ha fondato il proprio successo.

Farine Magiche riesce a condurre, seppur di misura, per tutto il primo quarto (11-8 al 10’) grazie alla buona vena realizzativa della Valerio. Brindisi si riporta quasi in parità all’intervallo lungo (24-23 al 20’). L’avvio di secondo tempo, come detto, è nel segno della Maggi. Dopo solo un libero a segno nel primo tempo, il capitano riparte con una tripla e due liberi (29-23 al 21’). E’ un vantaggio che le irpine riescono ad amministrare e addirittura ad incrementare all’ultimo mini intervallo 39-28 al 30’ nonostante la situazione falli delle lunghe si faccia problematica, con Albanese e Valerio gravate di quattro infrazioni e Celmina di tre.

Ma sono proprio le lunghe di Ferazzoli ad allargare la forbice. Celmina e Zanetti fissano il massimo vantaggio sul +14. Siccardi, per le ospiti, con una sua tripla, seguita da quella di Tolardo, e poi Lauria, Falcone e la stessa Siccardi confezionano un ulteriore parziale di 8-0 che crea il panico 44-42 al 37’. La Paparo, a questo punto, realizza il canestro più importante del match. Maggi e Zanetti chiudono i giochi dalla lunetta condannando Brindisi all’ottava sconfitta esterna su altrettanti incontri. Domenica ancora in casa: al Pala Cardito arriverà Empoli, palla a due ore 18.

LE FARINE MAGICHE ARIANO IRPINO – GUARNIERI BRINDISI: 54-46

Le Farine Magiche Ariano Irpino: Paparo 6, Valerio 13, Falanga M. n.e., Santabarbara, Falanga A. n.e., Albanese 4, Maggi 15, Celmina 6, Zanetti 10, De Michele n.e.. Coach: Ferazzoli.

Guarnieri Tour Operator Brindisi: Toscano 4, Falcone 2, Niccoli n.e., Fersino 2, Boccadamo 12, Rodriguez 3, Lauria 8, Miccoli, Siccardi 12, Tolardo 3. Coach: Ermito. Parziali: (118); (1315); (135); (1718) Arbitri: Simona Belprato di Cercola e Claudia Ferrara di Napoli.

CLASSIFICA: La Spezia 30; Ferrara 28; Castel S. Pietro 22; Palermo, Bologna 18; Stabia, Viterbo 16; Empoli 14; Ariano Irpino, Civitanova M. 12; Viareggio 8; Ancona, Brindisi 6; Salerno 4.