Ariano, stasera al piazzale della stazione il tradizionale falò di San Giuseppe

100

di Francesco Aufiero

ARIANO IRPINO – Le tradizioni non si perdono, anzi vanno coltivate e trasferite alle nuove generazioni.

La “Pro Loco Nuovamente” di Ariano Irpino organizza questa sera, con inizio alle 20:30, il “Falò di San Giuseppe” presso il piazzale della stazione. Il falò e la sua accensione segna il passaggio beneaugurante dal freddo inverno alla mite primavera.

La tradizione si lega alla vita stessa del Santo: Giuseppe infatti, poiché Maria nella grotta sentiva freddo, andò dall’albergatore per chiedere del fuoco. Questi pretese che Giuseppe portasse il fuoco nel suo mantello, che miracolosamente non bruciò. Allora l’albergatore chiese scusa al Santo.

La serata arianese verrà allietata dalla musica itinerante e tradizioni popolari, da Eboli, del gruppo Briganti dell’Ermice. Durante la serata approntato uno stand gastronomico con pizza e panini. E per chi attenderà fino a tardi, le “patane sotto a la cenere”.