Associazione “Al Centro dei Ragazzi”: raccolta di beneficenza per il “Moscati”

120

Siamo in piena emergenza Coronavirus e le inziative benefiche promosse da enti del “terzo settore” si moltiplicano giorno dopo giorno, a beneficio sia delle comunità che dei presìdi ospedalieri impegnati in prima linea nel contrasto alla diffusione del Covid-19.

Non fa eccezione l’associazione “Al Centro dei Ragazzi” che in questa emergenza vuole rendersi utile e aiutare medici, infermieri e tutti gli operatori sanitari: l’intezione è quella di unirsi per far sentire forte il proprio “grazie” a chi mette a rischio anche la sua incolumutà pur di svolgere fino in fondo il proprio dovere con abnegazione e professionalità.

A tal proposito l’associazione di volontariato, con sede a Montefusco, ha avviato una raccolta fondi per l’acquisto di DPI (dispositivi di protezione individuale) e altro materiale utile da donare all’azienda ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino. I prodotti saranno acquistati e consegnati direttamente alla struttura sanitaria. Per sostenere tale iniziativa, è possibile effettuare un bonifico sul conto corrente bancario Banca Popolare BPM, utilizzando l’IBAN: IT84 R 05034 15100 000000008521, indicando come causale: EMERGENZA COVID19 OSPEDALE MOSCATI, AV.

L’associazione “Al Centro dei Ragazzi“, fondata dai familiari di ragazzi disabili, nasce con l’intento di potenziare le attività del centro socio-educativo di Montefusco e far sì che la struttura rimanga aperta ed operante senza interruzioni durante tutto l’anno. L’obiettivo è quello di essere presenti sul territorio in maniera continuativa e divenire così per tanti ragazzi un vero e proprio punto di riferimento: qui essi trovano un ambiente ideale dove crescere, vivere in relazione con gli altri, sviluppare capacità e passioni, sentendosi parte viva di una grande famiglia.