Autovelox sulla Telesina, il prefetto Galeone: Dare vita ad un coordinamento

94

BENEVENTO – La questione degli autovelox sulla stradale Telesina è una delle più dibattute ultimamente nel territorio sannita. L’eccessiva presenza delle macchine per la rilevazione della velocità ed il limite imposto di 60 km/h, stanno creando non pochi problemi alle migliaia di automobilisti che ogni giorno transitano lungo l’arteria stradale.

Sulla questione arriva anchel’intervento del Prefetto. Il Prefetto di Benevento, Paola Galeone, ha deciso di creare, infatti, un coordinamento per definire tempi e modi di utilizzo delle macchine per la rilevazione della velocità.

Il coordinamento dovrebbe avere lo scopo di limitare l’uso indiscriminato degli autovelox e di disciplinarne i criteri di installazione. In effetti in tanti si stanno chiedendo se gli autoveloz presenti sulla Telesina siano effettivamente un sacrosanto mezzo di prevenzione o siano soltanto un metodo per i comuni di fare cassa in “modo veloce”.

Nel frattempo Anas ha annunciato la sistemazione dei tratti più dissestati della Statale 372. In effetti, oltre alla smodata presenza di autovelox, sono proprio le indecenti condizioni della Statale Telesina a destare scandalo tra i cittadini del Sannio.