Avellino: al Cimarosa risuonano “Note di Primavera”

240

Mercoledì 2 maggio il conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino ospiterà il primo di sei irripetibili concerti previsti nell’ambito della rassegna “Note di Primavera”. Gli eventi musicali si svolgeranno per tutto il mese di maggio presso l’auditorium “Vincenzo Vitale”, con inizio previsto per le ore 20.30, saranno gratuiti ed aperti al pubblico fino ad esaurimento dei posti a sedere.

Si tratta di appuntamenti che intendono celebrare la musica nelle sue molteplici espressioni, da quella barocca a quella elettronica: una grande varietà di generi in un’unica kermesse al fine di favorire l’incontro tra l’estro e il genio di artisti e compositori di epoche differenti accumunati dall’amore per la musica.avellino

Ecco che allora allievi e docenti del conservatorio saranno impegnati nel  farsi ambasciatori sia dell’intramontabile musica classica, sia di nuovi linguaggi sonori e visivi, proponendo repertori mai scontati o banali, decisi insieme al Presidente Luca Cipriano e al Direttore Carmelo Columbro, che spazieranno dalle melodie settecentesche di Bach, ai ritmi sudamericani di Pascoal, dalla produzione pianistica di Rossini, ai ritmi liberi e multiculturali di Globakar, Toch, Stravinskij, Françaix.

Sei concerti per festeggiare la Primavera nel segno della musica – affermano Cipriano e Columbro – La rassegna che prenderà il via il prossimo 2 maggio si preannuncia ricca di eventi in grado di avvicinare un pubblico sempre più vasto alla musica in tutte le sue declinazioni. Grazie al sapiente lavoro di programmazione, ricerca e didattica, il palco del nostro teatro vedrà ancora una volta allievi e docenti protagonisti di concerti di grande fascino e suggestione