Avellino, altro colpo salvezza: Paganese battuta grazie ad Albadoro

71

Seconda vittoria consecutiva per l’Avellino, che dopo il Rende, batte anche la Paganese: match-winner Albadoro, con una girata di testa spettacolare, a premiare lo splendido assist di Di Paolantonio. Segue la cronaca della gara.

PRIMO TEMPO

  • 4′ – Giallo per Morero, dettato da un body check con un avversario.
  • 11′ – Primi applausi per l’Avellino: traversone di Di Paolantonio per lo stacco di Illanes, con la palla che esce di poco.
  • 13′ – Diop tramuta quasi in gol una azione di contropiede della Paganese: Dini devia sopra la traversa.
  • 15′ – Contropiede palla al piede di 70 metri di Micovschi che prova ad assistere Parisi; il terzino prova un controcross rasoterra ma non trova una la deviazione di un compagno.
  • 20′ – Occasione per Albadoro: Scevola, portiere ospite, non esce bene ed il numero undici prova il tap-in stoppato da Caccetta in angolo.
  • 21′ – Micovschi trova ancora una volta il fondo, ma il suo cross trova la sola deviazione di Panariello che rischia l’autogol: palla in angolo.
  • 34′ – Ancora Avellino: Illanes recupera palla e si trasforma in attaccante aggiunto pennellando un cross per Micovschi che però di testa non è preciso.
  • 37′ – Erroraccio di Sandomenico: Celjak lo trova alla perfezione ma il 30 spreca tutto non calciando la volo ma tentando un improbabile stop a pochi metri dall’aerea piccola.
  • 40′ – Piccola querelle tra Albadoro e Panariello: giallo per entrambi.
  • 44′ – Altra occasione per Albadoro: Sandomenico gli offre un rasoterra preciso ed il sinistro del numero 11 è contenuto da Scevola in due tempi e non in modo impeccabile.
  • 45′ – Finisce il primo tempo: niente recupero. Avellino nettamente superiore all’avversario, senza però trovare la rete, che è l’unica cosa che è mancata.

SECONDO TEMPO

  • 45′ – Cambio nei Lupi: fuori un non buono Sandomenico, dentro Ferretti.
  • 47′ – Mattia va via bene sulla sinistra ma Dini con un pò di fortuna riesce ad intervenire con i piedi e a far sua la sfera in un secondo momento.
  • 54′ – Fuori De Marco, dentro Garofalo.
  • 62′ – Di Paolantonio si fa scippare la sfera e dà il via la contropiede degli ospiti, con Diop che però riesce solo a guadagnare un calcio d’angolo.
  • 67′ – VANTAGGIO AVELLINO – Cross di Di Paolantonio dal limite dell’area piccola e torsione eccezionale di Albadoro che vale il meritato vantaggio irpino.
  • 73′ – Parisi ci prova, ma perde un tempo di gioco e Scevola para senza problemi.
  • 74′ – Replay dell’azione precedente, ma stavolta è Stendardo che devia in angolo.
  • 76′ – Fuori Micovschi, dentro Rossetti.
  • 93′ – Fuori Ferretti, dentro Bertolo.
  • 97′ – Giallo per Scarpa e Bertolo, autori di un parapiglia sul finale di gara.