Avellino, Carabinieri all’Ospedale Moscati per donare uova di Pasqua ai piccoli pazienti

70

Donare un sorriso ai piccoli pazienti ricoverati al Reparto di Pediatria dell’ospedale Moscati di Avellino, in questo momento difficile per l’emergenza sanitaria in atto: con questa “mission” l’Associazione Nazionale Carabinieri ha provato ad alleviare la costretta permanenza nella struttura sanitaria dei bambini e dei loro familiari, proprio in questi giorni che precedono le festività pasquali.

Questa mattina i volontari del Coordinamento Regionale Campania, capeggiato dal Luogotenente Marino Franzone, accompagnati da una rappresentanza di Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, hanno donato una quarantina di uova pasquali per i piccoli pazienti.

L’iniziativa è stata resa possibile con la disponibilità del Direttore dell’Unità Operativa di Pediatria, Dott. Antonio Vitale, che ha ringraziato tutti i protagonisti “di questo bellissimo gesto di solidarietà”.