Avellino – I consiglieri Pd scrivono a Cennamo: vogliamo gruppo unico.

34

Ettore Iacovacci, Franco Russo, Nicola Giordano, Nino Montanile, Marietta Giordano e Luca Cipriano hanno scritto una lettera al commissario provinciale del Partito Democratico, Aldo Cennamo, in cui si chiede in sostanza di avviare la discussione sulla costituzione del gruppo unico in Consiglio Comunale. Un passaggio che era nell’aria dopo il tesseramento che ha visto aderire al Partito Democratico un gran numero di consiglieri comunali di Avellino.

“Gentilissimo Commissario, a conclusione del tesseramento provinciale, gli scriventi consiglieri comunali della Città di Avellino desiderano offrire un contributo concreto al percorso di radicamento e rafforzamento sul territorio del Partito Democratico – si legge nella missiva – Abbiamo appreso dagli organi di informazione che un gran numero di consiglieri comunali ha di recente sottoscritto la tessera del PD, una notizia che valutiamo positivamente e che apre la strada ad una necessaria quanto opportuna chiarificazione politica, mirata a rafforzare il nostro partito. Riteniamo, pertanto, necessario ragionare con Lei sulla costituzione di un gruppo unico in Consiglio comunale, nonché sulla possibilità di celebrare il Congresso cittadino e provinciale, così da garantire stabilità e prospettiva al PD. Allo scopo, La invitiamo a convocare una riunione di tutti i consiglieri comunali della Città di Avellino iscritti al PD, in modo da avviare una discussione, a nostro avviso, quanto mai necessaria e non ulteriormente rinviabile” conclude la lettera.