Avellino, la Provincia in campo per la messa in sicurezza delle strade di Greci e Savignano. Nuovo look a Venticano

45

Il presidente della Provincia, Domenico Biancardi, ha approvato con proprio provvedimento il progetto definitivo/esecutivo dell’intervento relativo ai lavori di miglioramento delle condizioni di sicurezza della Sp 58. L’arteria attraversa i territori dei comuni di Greci e di Savignano Irpino. Previsto un investimento complessivo pari a trecentomila euro. 

Il progetto, redatto dal Servizio Viabilità e Infrastrutture Stradali dell’Ente, rientra nell’ambito del piano annuale delle opere pubbliche approvato in Consiglio provinciale lo scorso 23 maggio. Nello specifico, sono programmate opere di messa in sicurezza e di rifacimento dell’asfalto, del sottopiano viabile, della segnaletica verticale e orizzontale, oltre ai lavori di ripristino in più punti delle cunette e delle zanelle per favorire il deflusso delle acque piovane.

Questo intervento si aggiunge ad altri che sono in corso sulla rete stradale di competenza della Provincia ed in particolare nel Comune di Venticano dove ieri sono iniziati i lavori relativi all’asfalto del Corso Luigi Cadorna e di altre arterie del territorio dove sono state registrate, dall’Amministrazione De Nisco, le maggiori criticità.