Avellino, lite tra ragazzini rom: 16enne accoltellato

206

AVELLINO – Brutto episodio di violenza nel capoluogo irpino. Ieri pomeriggio, nel quartiere Quattrograne Ovest di Avellino, si è infatti scatenata una lite tra due ragazzini di 16 anni di etnia rom.

Uno dei due giovani è rimasto ferito all’addome dopo una pugnalata sferrata da un coltello che aveva una lama di 10 centimetri.

Il ragazzino sedicenne che ha sferrato la pugnalata al suo coetaneo avrebbe agito per vendetta, poiché il fratello minore della vittima pare avrebbe danneggiato un rifugio occasionale costruito proprio dall’aggressore.

Il giovane accoltellato è stato immediatamente trasportato dal 118 all’ospedale Moscati del capoluogo irpino. Al ragazzo è stata formulata una prognosi di 8 giorni. L’aggressore, invece, è stato condotto presso la Questura di Avellino per essere interrogato.