Avellino – Nuova ordinanza antismog: previste due domeniche ecologiche

39

L’amministrazione Comunale  di Avellino emana una nuova ordinanza antismog, tramite cui riesce a contemperare la necessaria tutela della salute pubblica e le esigenze di mobilità dei cittadini. Con l’ordinanza n.531 del 20 novembre, che entrerà in vigore già da domani mattina, la limitazione dei veicoli (Diesel Euro 0-1-2-3, Benzina Euro 0-1-2) sarà in vigore fino al 16 dicembre prossimo, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30, dal lunedì al venerdì, mentre il sabato e la domenica le restrizioni restano in vigore soltanto la mattina. Per i veicoli Diesel Euro 4 e Benzina Euro 3, la limitazione è a targhe alterne sempre fino al 16 dicembre e sempre negli stessi orari.

Nell’ordinanza sono state inserite anche due domeniche ecologiche: domenica 25 novembre e domenica 2 dicembre. Le limitazioni non riguardano tutta una serie di categorie, tra cui gli over 65. “Le condizioni atmosferiche di questi giorni ci hanno agevolato – commenta il sindaco di Avellino, Vincenzo Ciampi, che ha seguito tutto l’iter dell’ordinanza passo dopo passo con l’assessore all’Ambiente Massimo Mingarelli – per cui abbiamo potuto apportare alcune modifiche, così come avevamo annunciato la settimana scorsa. Questo dimostra la sensibilità dell’amministrazione che non è sorda alle segnalazioni che arrivano dai cittadini. Il nostro obiettivo primario, sia chiaro, è la tutela della salute. Ma alcune modifiche si potevano fare e noi le abbiamo fatte. Ma è indubbio che anche gli altri Comuni dell’hinterland, quelli che hanno firmato il protocollo d’intesa, devono collaborare. Giovedì chiariremo meglio con tutti loro. Ovviamente – prosegue il primo cittadino – l’ordinanza non è che uno dei tanti passi di un piano antismog più strutturato che stiamo mettendo in piedi“.