Avellino, raid vandalici: le parole di Foti

126

AVELLINO – Duro commento del sindaco di Avellino, Paolo Foti, sui due raid vandalici che hanno colpito la città di Avellino, uno al Centro per l’Autismo e l’altro all’Istituto professionale “Giorgi”.

“Sono indignato”. Queste le parole a caldo del sindaco.

“Due episodi – ha sottolineato ancora il primo cittadino – che vanno duramente condannati. Sono indignato e auspico che al più presto gli inquirenti individuino i colpevoli.

Dispiace molto che in città accadano cose del genere. Per il Centro per l’autismo si tratta di un danno notevole che rischia di rallentare la conclusione dei lavori. Ma l’Amministrazione è motivata e convinta ad andare avanti, senza farsi intimidire da simili atti vandalici, e mantenendo alta l’attenzione affinchè questa fase di lavori possa essere ultimata in modo da assicurare al più presto la fruibilità del centro di Valle”.