Avellino-Reggina, le pagelle: Charpentier affidabilissimo, Tonti da rivedere

79

Che peccato per l’Avellino. Quest’oggi non riesce a portare a casa punti ma la prestazione è quella che resta e su quest’ultima c’è davvero ben poco da dire: la cura Capuano, volta a far emergere il carattere dei giocatori, sta funzionando. Ecco le pagelle dei biancoverdi.

DIFESA

TONTI – 5 – Qualche buon intervento nel primo tempo, ma il gol subito da Denis (il primo) è un errore/orrore che non gli si può perdonare.
ILLANES – 6.5 – Imbavaglia Corazza ed anche dopo l’uscita del bomber principe granata, prosegue molto concentrato, la sua unica sbavatura costa il vantaggio degli ospiti.
ZULLO – 6 – Preciso, pulito, importante per gli equilibri difensivi.
LAEZZA – 6.5 – Si conferma pulito negli interventi; poche colpe sul secondo gol subito dove è stato atterrato con un fallo.

CENTROCAMPO

CELJAK – 5.5 – Un pò in difficoltà, forse ancora per qualche acciacco residuo, chiudendo però in crescendo la sua gara.
DE MARCO – 6 – Tiene bene il campo ed agevola anche la manovra offensiva; altra gara ottima per lui.
DI PAOLANTONIO – 7 – Bravo, come al solito, in fase di impostazione, ma stavolta dà parecchio manforte anche in fase di rottura. Imprescindibile.
MICOVSCHI – 6.5 – Meno bene da interno, meglio da esterno. Altro cross dal suo sinistro e altro assist vincente: qualità da vendere. Deve calarsi nel ruolo di mezz’ala e allora sarà più devastante.
PARISI – 6 – Partita sufficiente anche se gli abbiamo visto fare molto meglio; la sua gara è comunque lontana dall’essere negativa.

KARIC – 5 – Può fare di meglio perché ne ha le qualità. Oggi qualche pallone di troppo sprecato.
ROSSETTI – 6 – Entra meglio in gara questa volta e colpisce anche un palo che sarebbe valso il dire pari; peccato per lui e per l’Avellino.

ATTACCO

ALBADORO – 5 – Un gran tiro ma non lo sfoggia mai. Gioca spalle alla porta e tocca pochi palloni utili. Da rivedere nella posizione in campo.
CHARPENTIER – 7 – Continuo come non mai. Quarto gol di fila per il numero 9, che con tutto se stesso prova a trascinare i Lupi verso il successo. Anche oggi è l’ultimo ad arrendersi.

ALFAGEME – 6 – Subentra bene quest’oggi ed il gol del pari anche anche dai suoi piedi. Inizia a riprendersi?