Avellino, ufficiale l’arrivo di Alessio Rizzo

78

Bucaro aveva denunciato un ritardo per quanto riguardava il mercato degli under e la società ha prontamente risposto per le rime ufficializzando in queste ore l’arrivo del giovane Alessio Rizzo.

Catanese DOC, nato il 3 ottobre del 1998, Rizzo è un centrocampista che fa dell’eclettismo il suo punto di forza. Di mestiere possiamo dire che fa il centrocampista ma la sua capacità di adattamento in altre zone sempre dello stesso settore di campo fanno si che il nuovo numero 11 dell’Avellino sia un giocatore in grado di giocare sia nel mezzo in un centrocampo a due sia da mezz’ala in un eventuale centrocampo a tre, quello che sta orchestrando mister Bucaro nelle ultime uscite.

Il giocatore arriva dal Catania, attualmente militante nel girone C della Lega Pro, a costo zero, vista la precedente rescissione con il club siculo da parte del centrocampista. Mette nero su bianco con un contratto che lo lega all’Avellino fino al termine di questa stagione.

Non è un novizio nella categoria, visto che tra i dilettanti vanta già ben 33 presenze con la squadra dell’Union Feltre, mettendo a segno anche 5 reti e ben 12 passaggi chiave ai suoi compagni. Un innesto under di qualità che va ad arricchire il centrocampo di Bucaro.

Il tutto è comunque confermato dalla società tramite il ds, Carlo Musa: “Con Rizzo, rinforziamo la nostra batteria di centrocampo garantendoci anche soluzioni diverse nella metà offensiva del rettangolo di gioco. Un innesto under di qualità che amplia il ventaglio di scelte di mister Giovanni Bucaro per questa decisiva seconda parte di stagione”.