Bagnoli Irpino, guida in stato di ebbrezza e provoca incidente

52

Il fatto di guidare mentre si è ubriachi o semplicemente alticci è chiaramente vietato dalla legge. La polizia che nell’ambito di un normale controllo su strada, dovesse accorgersi, tramite strumenti elettronici, che il conducente è in stato di ebbrezza può elevare nei suoi confronti la contravvenzione e, nei casi più gravi, denunciarlo alla Procura della Repubblica. Nonostante ciò e le numerosissime campagne di sensibilizzazione, quello della guida in condizioni psicofisiche alterate, rappresenta un problema quantomai attuale.

Opera di prevenzione dei rischi è effettuato tutti i giorni dai Carabinieri della Stazione di Montella che nella serata di ieri hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 40enne ritenuto responsabile di guida in stato di ebbrezza, con l’aggravante di aver provocato un sinistro stradale nel quale rimaneva coinvolto.

Nello specifico, i Carabinieri, intervenuti a Bagnoli Irpino per gli accertamenti previsti a seguito di un incidente stradale verificatosi sulla SP 368, avendo seri sospetti sullo stato psicofisico dell’automobilista, hanno proceduto per il riscontro.
Il test alcolemico al quale veniva sottoposto il 40enne, risultava positivo. Per il predetto è dunque scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino ed il ritiro della patente di guida.