BAIANO (AV) – IN GIRO CON COLTELLO E ATTREZZI DA SCASSO: 50ENNE DENUNCIATO DAI CARABINIERI.

27

Prosegue senza sosta la lotta alla piaga rappresentata dalla criminalità predatoria, condotta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino e che ogni giorno vede impiegati i militari dell’Arma in un capillare controllo del territorio teso a garantire sicurezza e rispetto della legalità. I Carabinieri della Stazione di Baiano hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria un 50enne, ritenuto responsabile di porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Durante un servizio in orario serale, la pattuglia della Stazione di Baiano ha proceduto al controllo dell’uomo, già noto alle Forze dell’Ordine, fermato alla guida di un’autovettura.

L’anomalo atteggiamento manifestato dal predetto, ha indotto i Carabinieri ad approfondire il controllo. I sospetti hanno trovato conferma con il rinvenimento, all’esito della perquisizione personale e veicolare, di un coltello a serramanico e attrezzi da scasso. Alla luce delle evidenze emerse, per il cinquantenne avellinese che, opportunamente interpellato, non è stato in grado di fornire una valida giustificazione in merito al porto di quanto rinvenuto è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.