Baselice. Custodiva botti illegali, denunciato dalle Fiamme Gialle

247

BASELICE- Denunciato perché custodiva quasi 4mila botti illegali in un supermercato di Baselice. E’ questo il provvedimento preso dalle Fiamme Gialle di Benevento nei confronti di un 40enne del luogo, titolare dell’esercizio commerciale.

L’operazione è scattata all’interno dei controlli per il contrasto alla vendita e alla detenzione di fuochi pirotecnici non a norma di legge. I botti erano privi di autorizzazione alla vendita e al deposito. Il materiale, altamente pericoloso, era conservato senza nessuna precauzione e misura di sicurezza.

L’attività di controllo della Guardia di Finanza sarà rafforzata nei prossimi giorni, per verificare la corrispondenza dei materiali messi in vendita con i requisiti di sicurezza previsti dalla legge in vigore, per evitare che fuochi d’artificio di provenienza illecita, possano essere venduti e provocare incidenti.