Benevento, Assemblea di Confindustria. Liverini: Occorre patto per l’occupazione

217

BENEVENTO – Filippo Liverini è ufficialmente la nuova guida degli industriali sanniti. Nel corso di un Assemblea pubblica, nella quale si è proceduto proprio al passaggio di consegne alla guida di Confindustria tra Mataluni e Liverini, il tema dell’occupazione è stato al centro del dibattito.

Secondo Mataluni la provincia di Benevento è stato troppo spesso dimenticata nel corso del tempo. “Le nostre imprese – ha sottolineato Mataluni – hanno fatto molta strada. Hanno dimostrato di sapersi rialzare anche dopo calamità come quelle dell’80 e dell’alluvione del 201. Ora abbiamo le carte in regola per chiedere interventi certi”.

Per Liverini il primo obiettivo è l’occupazione: “Negli ultimi anni la percentuali di giovani che ha lasciato la provincia è salita del 79%. Il nostro compito ora è quello di dare una prospettiva ai giovani”.

Secondo Liverini, per favorire un rilancio dell’occupazione, bisogna puntare innanzitutto su infrastrutture e rilancio delle aree industriali che vivono una situazione di degrado. Reti stradali e ferroviare, coinvolgimento delle aziende per quel che riguarda la gestione delle aree Pip. Infine, rilancio dell’Ateneo di Benevento e necessità di puntare decisamente sulla formazione dei giovani.