Benevento: chiusa la scuola Allievi Carabinieri “Franceso Pepicelli”

111

BENEVENTO – Le lacrime, il dolore ed il dispiacere sono trapelati nei volti scuri di quanti hanno dovuto assistere, stamane, alla cerimonia di chiusura ufficiale e definitiva della Scuola Allievi Carabinieri ‘Franceso Pepicelli’ di Benevento.

La bandiera della scuola beneventana è stata così ammainata e consegnata alla Legione di Roma; 31 gli anni di vita della ‘Pepicelli’, un pezzo di storia ed un onore in meno per la città di Benevento. “Chiudere una scuola – ha detto un triste Generale di Brigata Antonio Bacile-  lascia sempre l’amaro in bocca, è un giorno triste”. Bacile, commuovendosi, ha dato lettura ufficiale della chiusura della scuola di Viale Atlantici ed ha detto: “La lettura di questo comunicato costa a me leggerlo più di quanto si possa immaginare”. Anche il tenente colonnello Giuseppe Genovese si è molto emozionato ed ha detto: “Questa scuola conclude oggi la sua missione dopo aver addestrato settantamila unità e dopo aver istituito oltre duecento corsi senza dimenticare che dal 2009 al 2012 altri duecento vice brigadieri si sono formati qui”. 

La spending review si è abbattuta dunque anche sulla caserma ‘Pepicelli’ oltre che su quella di Fossano, e con la chiusura della scuola, nata per addestrare gli Allievi Carabinieri, ora Benevento si interroga di cosa ne sarà della spaziosa struttura di Viale Atlantici.