Benevento e UniSannio insieme per la parità di genere

47

L’11 febbraio, in mattinata, nella Sala Consiliare della Rocca dei Rettori è stata approvata una Convenzione per tirocini formativi a favore di studenti tra l’Università degli Studi del Sannio e la Consigliera di parità della Provincia di Benevento: lo ha disposto con un proprio provvedimento il Presidente della Provincia Antonio Di Maria, che ha accolto una richiesta formulata da Rocchina Staiano: “iniziamo dal basso per la parità di genere. In questo secondo anno di mia attività intendo raccogliere i frutti dei semi gettati nei primi mesi di lavoro impiegati per far conoscere sul territorio e tra le stesse Istituzioni il ruolo della Consigliera di parità e la necessità degli interventi per la parità di genere. Occorre lavorare insieme nelle Istituzioni e tra le Istituzione per portare a concretezza la buona volontà da tutti manifestata sul tema delle pari opportunità”.

Il presidente della Provincia di Benevento, inoltre, ha dichiarato: “Noi come Provincia faremo il massimo per favorire la partecipazione giovanile. Non possiamo immaginare una società giusta e civile senza il principio di uguaglianza uomo/donna: su questo punto credo molto nel rapporto tra Istituzioni e mondo della Scuola e della Università”.

Si tratta della prima iniziativa in Campania e si rivolge a studenti universitari, che frequentano corsi di laurea, di laurea magistrale, di dottorato di ricerca, di master universitari e di perfezionamento.

Con la Convenzione, nel contesto di una forma di collaborazione istituzionale tra Provincia ed Unisannio, si impegna ad attuare una collaborazione continuativa e qualificata, avente come finalità la diffusione e lo sviluppo della cultura in materia di pari opportunità, lotta alle discriminazioni di genere, al mobbing e alle violenze nei luoghi di lavoro, con particolare riguardo a quelli dove operano le donne, i minori e gli stranieri.