Benevento, i calciatori giallorossi in visita al reparto di Pediatria del Rummo

86

BENEVENTO –  Calcio e solidarietà talvolta possono andare di pari passo. Nella giornata di ieri i giocatori del Benevento hanno deciso di regalare un sorriso ai bambini ospiti dell’Ospedale Rummo.

Tutto parte da un’iniziativa della Lega di serie B. Cinque  eventi programmati all’interno della stagione sportiva. Gli appuntamenti vedranno impegnati calciatori, staff tecnici e dirigenza che investiranno la propria giornata, una al mese fino ad aprile, in cinque tematiche dal valore civico nella città in cui vivono e lavorano.

Il primo evento, appunto quello tenutosi nella giornata di ieri,  ha avuto per tema “I bambini e il futuro, appuntamento tra sogni e bisogni”.

In questa cornice alcuni giocatori del Benevento si sono recati a far visita al reparto di Pediatria dell’Ospedale Rummo.

Ceravolo, De Falco, Lucioni, Melara, Ciciretti, Falco hanno sorriso insieme ai bimbi ospitati del reparto. Un modo per rendere meno difficile la presenza in ospedale e per donare un momento di spensieratezza ai piccoli.

Le prossime tappe si terranno a novembre, quando sarà la volta degli “anziani, patrimonio di memoria, esperienza e tradizioni”, a febbraio quando il tema riguarderà “l’educazione civica ed il decoro urbano, per migliorare la città”, a marzo “le diversità nelle identità, superando barriere architettoniche e culturali” e infine ad aprile con “le eccellenze nel territorio, un incontro per crescere”.