Benevento: perquisizione dei Carabinieri a casa di un giovane: ventuno grammi di cocaina e arresti domiciliari

108

Nell’ambito dei serrati controlli disposti dal Comando Provinciale di Benevento finalizzati ad infrenare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti in questo capoluogo, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento, questa mattina, hanno fermato per strada un trentaquattrenne indigeno, noto per essere molto attivo nell’ambiente della droga cittadino.

L’attività di controllo veniva subito estesa anche all’abitazione dell’uomo, ove i carabinieri rinvenivano ventuno grammi di cocaina, suddivisa in due singole confezioni, un bilancino di precisione e vario materiale utilizzato dagli spacciatori per il confezionamento, il tutto posto sotto sequestro.

Il magistrato di turno, la dott.essa Rosa,  disponeva il trasferimento dell’arrestato presso la propria abitazione.