Benevento, sequestrati 47mila articoli in un negozio gestito da un cinese

117

BENEVENTO – I finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Benevento hanno messo a segno un maxi sequestro in un negozio di Benevento.

Per l’esattezza sono stati sequestrati oltre 47mila articoli di varie marche e tutti di provenienza cinese, privi delle indicazioni previste dal Codice del Consumo.

Tutto il materiale sequestrato (apparecchi per la casa, accessori per casa ed ufficio, minuteria metallica, ferramenta, bigiotteria, ecc.) è risultato essere privo delle “istruzioni” in lingua italiana, necessarie per informare i consumatori circa il corretto utilizzo della merce.

“L’acquisto di tali prodotti- spiegano i finanzieri – può comportare rischi per la salute e la sicurezza, soprattutto a causa della scarsa qualità che li contraddistingue”.

Al termine delle verifiche un cittadino cinese 49enne è stato segnalato alla Camera di Commercio di Benevento che procederà ad irrogare le previste sanzioni amministrative.