Benevento: lavoro, irregolare Il 65% delle imprese ispezionate

179

BENEVENTO – La Direzione territoriale del Lavoro di Benevento ha pubblicato ieri i dati relativi all’attività di vigilanza svolta dall’ispettorato per l’anno 2013 e dal quale vengono fuori dati preoccupanti.

Ben 902 aziende su 1.385 ispezionate risultano irregolari mentre dei 1.902 lavoratori controllati ben 1.002 sono irregolari. In percentuale il dato è catastrofico: ben il 65% delle aziende ispezionate risulta irregolare e ben il 52% dei lavoratori sono anch’essi irregolari. Di quelli irregolari ben 469 operavano in nero (il 46%), privi di ogni copertura previdenziale ed assicurativa. Le violazioni dell’orario di lavoro sono state 65, 35 quelle in materia di appalti illeciti mentre 119 non erano in regola in materia prevenzionistica nel settore dell’edilizia.

Perciò sono state fatte sanzioni per 745.120 euro e recuperato ben oltre un milione e mezzo di euro (1.788.05) cifra che è stata iscritta a ruolo per omessi pagamenti di 371 ordinanze ingiuntive.