Bergamo, nascondeva una pistola con colpo in canna: arrestato sannita

130

BERGAMO – Nascondeva in un marsupio una pistola di fabbricazione jugoslava, priva di matricola, con un colpo già in canna e altri sette nel serbatoio.

Per tale ragione un 62enne sannita, pregiudicato per reati contro il patrimonio,  è stato arrestato a Calcinate, piccolo centro in provincia di Bergamo.

Ora l’uomo dovrà rispondere  dei reati di porto abusivo di arma da fuoco e sequestro di arma da fuoco. Nel momento in cui è stato fermato il 62enne sannita era in compagnia di altri due uomini.

L’uomo è stato condotto in carcere a Bergamo dove si trova in attesa della convalida del fermo.