Bonavitacola replica al Pd sannita: Documento sconcertante

100

Bonavitacola non ci sta e replica stizzito alla nota del Pd sannita (leggi qui)

“Viene reso pubblico – dichiara il vicepresidente della giunta regionale – un documento sconcertante di gratuita e immotivata polemica contro la Regione da parte del Pd di Benevento.

Ricordo che non più di due settimane fa si erano incontrati con il Presidente della Regione il collega Mortaruolo, l’on. Del Basso De Caro e il sindaco Valentino di Sant’Agata dei Goti. Nel corso del colloquio, in un clima di rispetto e cordialità, avevano sollecitato tre cose. Il reperimento di altri 7 milioni di euro per le imprese alluvionate del 2015 (cosa già fatta), una convenzione per l’uso della ghiaia fluviale in cambio della manutenzione degli alvei da parte delle imprese (cosa che si concluderà tra due settimane) e un incontro di merito sul territorio sui temi della sanità.

Il lavoro è dunque pienamente in corso. Nel quadro di decine d’incontri che ho personalmente avuto con centinaia di amministratori, da ultimo, segnalo l’ultima di qualche settimana fa a Montesarchio. Con il collega Cascone abbiamo affrontato i temi della valle Caudina, con particolare riguardo ai rapporti con RFI per l’ammodernamento dei collegamenti ferroviari fra Benevento e Napoli, via Cancello.

Davvero è incomprensibile una polemica che appare del tutto strumentale. Siamo pronti a discutere di tutto con tutti. Appaiono però del tutto inaccettabili pressioni improprie che non possono avere spazio”, chiude Bonavitacola.