Calabritto, ecco la sagra della castagna

147

CALABRITTO – Una castagna che rientra nel comprensorio Igp di Montella, ma che si distingue da quelle dei paesi limitrofi per il suo sapore estremamente dolce e delicato. Stiamo parlando della castagna di Calabritto che sarà celebrata il 30 e 31 ottobre in occasione della sesta edizione della Sagra della castagna di Calabritto.

L’appuntamento, promosso dalla Pubblica Assistenza Aurora, è fissato in Piazza Matteotti a Calabritto. Gli stands saranno aperti dal tardo pomeriggio: dalle ore 19:00 in poi si potranno degustare i piatti forti della serata.

Il comune dell’Alta Irpinia, infatti, con quest’evento punta a valorizzare la gastronomia di qualità e a far conoscere alcuni piatti tipici in cui la castagna è la regina del gusto. A cominciare dalle classiche tirate calabrittane, un tipo di pasta tipico di Calabritto, simile allo scialatiello, lavorato con aggiunta di farina di castagne e condito con ragù di porcini o ragù semplice.