Calaggio, Confapi e i sindaci convocati in Regione: Bene, ma è un primo passo

290

RED. – Come già abbiamo scritto l’altroieri, la questione Calaggio si sposta in Regione.

L’assessore alle Attività produttive Amedeo Lepore, infatti, ha convocato i sindaci e Confapi a Napoli. L’appuntamento si terrà domani alle 17. Di seguito, il comunicato sulla vicenda da parte di Confapi edelsuo presidente, Giuseppe Solimine.

“Il nostro incontro di venerdì scorso (11 novembre)  sull’area industriale Calaggio non è passato inosservato: l’assessore alle attività produttive Amedeo Lepore ci ha convocati con urgenza domani, lunedì 14 novembre, alle ore 17 in Regione Campania. Questo appuntamento rappresenta, senza dubbio, un primo risultato che abbiamo potuto ottenere grazie al forum organizzato al Circolo della stampa di Avellino. Un confronto importante, al quale hanno preso parte imprenditori, sindaci e altri rappresentanti della zona del Calaggio – tra  cui il sindaco di Lacedonia Antonio Di Conza e l’assessore alle attività produttive del comune di Vallata Roberto Pali – che hanno raccontato la propria esperienza, denunciando lo stato di abbandono in cui versa l’area industriale.

Abbiamo riportato l’attenzione su una fascia territoriale, strategica in Irpinia e Campania, per la quale è necessaria una programmazione funzionale per la crescita e il rilancio dell’intero Mezzogiorno. Siamo molto soddisfatti della risposta tempestiva che abbiamo ricevuto dalla Regione. E’ un primo passo in un cammino lungo che richiede il massimo impegno sia dei privati, sia dei rappresentati istituzionali. Ci auguriamo di poter costruire con l’assessore Lepore una collaborazione nel lungo periodo che dia la giusta attenzione all’area di Calaggio e a tutti coloro i quali operano in questo territorio”.