Calitri, esplosione per fuga di gas in un appartamento: un ferito grave

113

CALITRI (AV) – Attimi di vero terrore a Calitri, nel pomeriggio di oggi.

In Largo San Bernardino, infatti, un appartamento all’interno di una palazzina di due piani ha subito un’esplosione, a causa probabilmente di una fuga di gas, forse dovuta alla perdita di una bombola di Gpl presente nell’abitazione. Un uomo di 37 anni, all’interno dell’appartamento nel momento della deflagrazione, é rimasto gravemente ferito. Soccorso dal personale del 118, è stato immediatamente trasportato d’urgenza presso l’ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino. 

Sul posto si è subito portata la squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamnto di Bisaccia, supportata anche da una squadra proveniente dal distaccamento di Pescopagano (PT). I caschi rossi hanno provveduto allo spegnimento dell’incendio sviluppatosi in seguito allo scoppio, e poi alla messa in sicurezza della struttura. Sul posto, per coordinare le squadre di soccorso, il capo turno provinciale ed il funzionario di guardia, che ha provveduto a verificare la stabilità dell’edificio, che veniva dichiarato inagibile. Difatti oltre il piano interessato, lo scoppio ha divelto anche le porte e le finestre dei due piani sottostanti.