Cambogia, 49enne sannita muore investito

237

SAIGON – E’ stato investito da una moto a Phnom Penh, capitale politica ed economica della Cambogia, dove lavorava come ‘changemaker’ presso un’associazione umanitaria. La vittima è Giuseppe Cangiano, 49 anni, di Benevento, che si era da tempo trasferito in Asia.

Il dramma si sarebbe verificato sabato 9 agosto. La vittima era impegnata da tempo con la Sols 24/7, una ong internazionale che mira a fornire programmi educativi gratuiti a giovani.