Campionato Primavera, l’Avellino stecca la prima: ad Ascoli finisce 2-0

28

ASCOLI – Comincia con il piede sbagliato il campionato della formazione Primavera dell’Avellino.

I ragazzi di mister Gennaro Iezzo, infatti, escono con due reti sul groppone dal campo di Sant’Egidio alla Vibrata. Una doppietta di Manari, numero 10 bianconero, stende infatti i Lupacchiotti, nonostante proprio i biancoverdi abbiano disputato quasi tutta la ripresa in superiorità numerica per l’espulsione del difensore Busti.

Alla mezzora la rete che sblocca il risultato, mentre il raddoppio arriva a pochi minuti dal triplice fischio. I ragazzi di Iezzo torneranno in campo domenica 19 settembre contro il Bari, sul campo del “Tonino Arminio” di Lacedonia.

IL TABELLINO | ASCOLI-AVELLINO 2-0 (1-0)

ASCOLI: D’Egidio, Buono, Di Sabato, Gabrielli, Busti, Quaranta, Bellini (8’st Carafa), Bartolini, Ciabuschi (30’st Liberati) Manari, Ciarcelluti (35’st Mancini). A disp.: Venditti, Ricci, Fazzini, Capozzi, Alessandrini, Fabrizi, Lanza, De Angelis, Botta. All.: Di Mascio.

AVELLINO: Leone, Garrafa (31’st Meringolo), Cozzolino, De Feo, Recine, Rizzo, Ventola, Giardino, Almetti (18’pt Carpenito), Marrone, Pizi (45’pt Caggiano). A disp.: Bentivoglio, Porro, Cardelicchio, Trentin, De Luca. All.: Iezzo.

ARBITRO: Viotti di Tivoli.

RETI: 31’pt e 40’st Manari.

NOTE: ammoniti Di Sabato, Gabrieli, Manari (Ascoli) e Caggiano (Avellino). Espulso Busti (Ascoli) al 6’st per somma di ammonizioni.