Cerreto Sannita, nel week – end al via il progetto ‘Sinergie’

277

CERRETO SANNITA – La “Città della Ceramica” mette in mostra le sue bellezze.

Un progetto ambizioso quello che si svolgerà i prossimi 8 e 9 ottobre a Cerreto Sannita. Un’idea innovativa, la volontà di coniugare arte, storia e cultura nello splendido scenario di una delle cittadine più belle del Sannio.

“Sinergie”, nell’intenzione degli organizzatori, ha la volontà “di promuovere il territorio cerretese e tutte le sue ricchezze, nonché quello di promuovere la collaborazione, l’aggregazione, la solidarietà e l’innovazione”.

In effetti, ad essere coinvolte nel progetto, saranno numerose categorie.

Primi tra tutti, ovviamente, i maestri della ceramica cerretese: i ceramisti e parte delle loro esposizioni saranno in strada, all’aria aperta, permettendo così ai passanti di osservare dal vivo la lavorazione e la decorazione dei pezzi ceramici e interagire direttamente con i maestri.

I bar serviranno gli aperitivi, accompagnati da prodotti tipici del territorio, portandoli anche ai tavoli allestiti davanti alle botteghe degli artigiani. Anche le librerie metteranno dei libri in esposizione sui tavoli allestiti in strada. Le copie resteranno a disposizione dei visitatori per tutta la durata dell’evento.

Inoltre, durante le due giornate, verranno creati due pezzi ceramici, entrambi lavorati da tutti i ceramisti partecipanti. Il primo sarà destinato al MARC; il secondo, invece, verrà messo all’asta e il ricavato della stesso sarà devoluto alla popolazione di Amatrice.

locandina ufficiale