Comunità Montana Titerno – Alto Tammaro, buone notizie per i lavoratori forestali

132

RED. – Buone notizie in arrivo per i lavoratori del comparto idraulico forestale afferenti alla Comunità Montana del Titerno – Alto Tammaro.

Ieri si è tenuto un consiglio nel quale si è discusso della spinosa questione che riguarda i lavoratori di questo settore. Com’è noto i forestali, negli ultimi tempi, hanno vissuto con lo spettro del licenziamento e sovente con notevoli ritardi nei pagamenti degli stipendi.

In sostanza da qui a breve, molto realisticamente nel mese di maggio, i forestali dovrebbero iniziare di nuovo a lavorare. Coloro che sono stati assunti con contratto a tempo indeterminato inizieranno con certezza. Coloro i quali sono contrattualizzati a tempo determinato dovrebbero avere molte possibilità di iniziare di nuovo a lavorare.

Soddisfazione viene espressa da più parti. Giovanni Parente, Vice – Presidente della Comunità Montana, ha parlato di “risultato importante conseguito. Un fatto che andrà a migliorare la vita di tante persone”.

Sulla stessa linea d’onda l’assessore Attilio Sabione: “Il mantenimento del livello occupazionale è sempre stata la nostra priorità. Quella di ieri è stata davvero una bella giornata”.